Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

FRATTESI-INTER

Frattesi-Inter, Marotta vuole anticipare i tempi: tentativo per bloccarlo subito

Frattesi-Inter, Marotta vuole anticipare i tempi: tentativo per bloccarlo subito - immagine 1

Difficile portarlo a Milano già in questa sessione di mercato

Lorenzo Della Savia

Occorre metterlo in premessa: chiudere entro lunedì alle ore 20 è impossibile, anche perché l'Inter non vuole aggravare un monte ingaggi che per questa sessione invernale (con la cessione di Sensi, l'imminente rescissione di Kolarov e pur con gli arrivi di Gosens e Caicedo) risulta essere in discesa. E ci sarebbe, poi, da persuadere un Sassuolo che, a oggi, non è disponibile a privarsi del giocatore a metà annata. Il soggetto, in tutto questo discorso, è Davide Frattesi, centrocampista del Sassuolo per il quale oggi il Corriere dello Sport racconta il forte interessamento dell'Inter e la volontà di Giuseppe Marotta di anticipare i tempi: non tanto per portarlo a Milano già a gennaio, quanto più per sbaragliare la concorrenza, assicurandoselo per la prossima estate.

Frattesi-Inter, Marotta vuole anticipare i tempi: tentativo per bloccarlo subito- immagine 2

Concorrenza

A queste condizioni, il gioco sembra fattibile e i tasselli - tutto sommato - paiono combaciare: i rapporti che intercorrono tra Inter e Sassuolo - e tra Marotta e Carnevali soprattutto - sono certamente buoni, e questo agevola le trattative. L'entourage del calciatore, poi, avrebbe anche già dato ampie rassicurazioni circa il gradimento del giocatore per la destinazione nerazzurra. Questo, ovviamente, non esime l'Inter dal premere sull'acceleratore: poiché allentare troppo la presa significherebbe regalare strada ad altre concorrenti che potrebbero incassare, potenzialmente, lo stesso livello di gradimento di quanto sia capace l'Inter. Qualche nome? La Juventus, o anche il Borussia Dortmund.

Lavori in corso

Marotta e Carnevali, a onor del vero, sembrano aver già affrontato la questione: e, del resto, è anche per questo motivo che l'Inter ha già registrato e memorizzato la valutazione che il Sassuolo fa del giocatore. La cifra è intorno ai 20-25 milioni di euro: forse non un numero esorbitante, ma certamente alto per un giocatore al primo anno di Serie A. All'Inter è considerato una pedina intercambiabile con Barella, per il centrocampo di Inzaghi finirebbe per diventare un giocatore importante e per incontrare notevoli margini di crescita. La pazza - ma fondata - idea di Marotta è quella di prenotarlo già da ora, in vista di giugno. Lavori in corso.

tutte le notizie di