Troppi gol presi, Galante dice la sua: “Difficile capire perché, i difensori sono tutti forti. Conte ci lavorerà”

L’ex centrale nerazzurro analizza i numeri della fase difensiva interista

di Simone Frizza, @simon29_

Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, l’ex Inter Fabio Galante è stato interpellato, in quanto ex difensore, anche sui numeri della difesa nerazzurra. Rispetto alla scorsa stagione, infatti, la retroguardia di Conte ha subito tantissimo, sia in termini di tiri che di reti. Ecco la possibile spiegazione data da Galante: “Difficile dire perché: il modulo è sempre quello, i giocatori sono sempre gli stessi, Conte è al secondo anno. Forse c’è un cambiamento sugli esterni, più bravi in attacco”.

Stefan de Vrij, Getty Images

“C’è da lavorare di più ma comunque, per spezzare una lancia a favore di Conte, non è solo l’Inter ora a prendere tanti gol – continua Galante -. La colpa può essere cercata nel dopo lockdown, da quando siamo ripartiti c’è meno concentrazione e attenzione da parte dei giocatori. Le caratteristiche dei calciatori mi sembrano tutti adatti a giocare a tre, se li prendiamo individualmente sono tutti forti. Forse è un problema diverso anche se è vero, per rispondere alla domanda, che Conte e le sue squadre hanno sempre preso pochi gol come in effetti è accaduto anche con l’Inter l’anno scorso. Ma Conte lavorerà su questo fronte forse anche per prendere meno ripartenze”, ha concluso.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy