GdS – Conte, ritorno al 3-5-2? Vidal e Barella hanno fatto “clic”: ora l’Inter vuole svoltare

Con il ritorno del 3-5-2 Conte scatena i due a tutto campo: Arturo è pronto a segnare come con il Cile, Nicolò è una garanzia

di Raffaele Caruso

Arturo Vidal e Nicolò Barella, e dalle sue mezzali che l’Inter di Conte vuole ripartire. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il cileno e l’azzurro hanno brillato in Nazionale e il tecnico nerazzurro è pronto ad affidarsi ai sue due assaltatori specializzati per riprendere la corsa in campionato e Champions League.

Arturo Vidal, Getty Images

Vidal agisce sul centrosinistra, Barella sul centrodestra: quando uno irrompe in avanti, l’altro mette ordine dietro e viceversa. Fatta eccezione per il gol sbagliato contro l’Atalanta a tu per tu con Sportiello, i due hanno fatto un primo clic: non era scontato ed è una delle migliori notizie del periodo.

Conte sembra essere tornato al vecchio 3-5-2, spostando qualche metro più dietro Barella, nel ruolo più tradizionale di mezzala destra, con Vidal a specchiarsi sul lato opposto: così il centrocampo è tornato ad essere bi-motore. Lo spostamento dell’azzurro ha dato benefici soprattutto al cileno, ma anche Brozovic, da regista in mezzo ai due, stava benone.

Vidal, causa infortuni e coronavirus, è stato “costretto” a giocare in questa prima fase di stagione più indietro, sacrificato in una mediana a due dove non ha né tempo né passo e dove non ha potuto fare ciò a cui aveva abituato, assaltare l’area. Il ritorno del cileno in una mediana a tre ora potrebbe svoltare la stagione dell’Inter.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy