Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

GdS – Inter-Eriksen, già oggi possibile l’addio definitivo

GdS – Inter-Eriksen, già oggi possibile l’addio definitivo

Il danese è già a Milano

Pietro Magnani

Il triste addio tra l'Inter e Christian Eriksen potrebbe consumarsi prima del previsto. Tutto faceva infatti pensare che, una volta avuto il no definitivo dai medici del CONI, le parti avrebbero rescisso ai primi di gennaio, con calma, ma secondo La Gazzetta dello Sport, già oggi tutto potrebbe essere messo nero su bianco.

Come riportato questa mattina da la Rosea infatti, il verdetto dei medici italiani è arrivato prima del previsto e, come era ormai scontato, impedisce al danese di praticare attività sportive sul suolo italiano per via del defibrillatore sottocutaneo. Per non dilungare ancora la sofferenza di un addio che nessuno voleva, Eriksen è già volato ieri a Milano, raggiungendo il suo agente Martin Schoots.

Oggi i due incontreranno i dirigenti dell'Inter per organizzare le prossime mosse. Potrebbero servire altri incontri per formalizzare la cosa, ma non è escluso, visto che tutti si erano preparati a questa evenienza da mesi, che già oggi arrivi la fumata bianca per la rescissione del contratto che legava Eriksen ai nerazzurri fino al 2024. Il centrocampista diventerà di fatto il proprietario del suo cartellino e potrà cercare nei prossimi mesi un club in un campionato dove gli sia permesso giocare.

Per l'Inter oltre alla perdita tecnica, un danno economico molto ridotto. La FIFA infatti ha pagato gli ultimi mesi del suo ingaggio dopo il malore e il club all'acquisto si era cautelata sottoscrivendo una assicurazione per il valore del cartellino. Limitata quindi in maniera significativa la minusvalenza.

tutte le notizie di