GdS – Lautaro Martinez segna e fa paura sotto gli occhi di Messi e Suarez

GdS – Lautaro Martinez segna e fa paura sotto gli occhi di Messi e Suarez

Il centravanti argentino è molto stimato dal connazionale e numero 10 del Barcellona

di Antonio Siragusano

Se l’inizio di stagione, a parte il gol rocambolesco siglato contro il Cagliari, aveva messo in evidenza un Lautaro Martinez molto voglioso ma poco concreto sotto porta, ecco che la gara di ieri giocata contro il Barcellona ha spazzato via ogni dubbio: il centravanti argentino è un talento vero. Giocare contro mostri sacri come Messi, Suarez e Griezmann dinnanzi ad un Camp Nou stracolmo e segnare dopo appena due minuti una rete di forza e precisione, è roba davvero per pochissimi eletti.

Come ricordato questa mattina nell’edicola de La Gazzetta dello Sport, tra l’altro l’Inter non segnava in casa del Barcellona dal 1970, quando l’ultimo autore di un gol fu Roberto Boninsegna, mica bruscolini. L’intesa con Sanchez, già apprezzata contro la Sampdoria, funziona che è una meraviglia. E pensare che il Toro avrebbe trovato anche una super doppietta con un’incornata di testa, se ter Stegen non si fosse esibito in un intervento con il braccio sinistro di rara forza e bellezza. Domenica a San Siro arriva la Juventus, in un’altra di quelle serate in cui Lautaro tende ad esaltarsi.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

I Top&Flop di Barcellona-Inter: i giovani Barella, Sensi e Lautaro incantano. Gli esperti Godin ed Asamoah non in partita

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy