Graziani: “Icardi non tornerà all’Inter, Gabigol sarebbe un rischio. Conte? Un combattente nato”

Graziani: “Icardi non tornerà all’Inter, Gabigol sarebbe un rischio. Conte? Un combattente nato”

L’ex calciatore esalta il tecnico nerazzurro

di Antonio Siragusano

Intervenuto questa mattina nel corso di ‘Microfono Aperto’ di Radio Sportiva, l’ex attaccante Ciccio Graziani ha toccato diverse situazioni delicate legate al campionato italiano, tra cui due che riguardano l’Inter. Stiamo parlando dei due attaccanti Mauro Icardi e Gabigol, tutt’ora di proprietà del club nerazzurro in prestito rispettivamente al Paris Saint Germain e Flamengo. Graziani, infine, ha chiuso con un commento sulle qualità di Antonio Conte. Le sue parole:

ICARDI – “Non vestirà mai più la maglia dell’Inter, la strada è tracciata”.

GABIGOL – “Non ha reso, non si può riportarlo e rivivere le stesse situazioni già vissute, sarebbe un rischio enorme. Ci vuole un altro attaccante”.

CONTE – “Ha carattere, carisma, personalità. E’ un combattente nato e dal punto di vista tattico è uno degli allenatori più evoluti e dalle batoste si è sempre ripreso alla grande. Nel primo anno incide molto sulla psiche dei calciatori. Tutti i giorni ti obbliga ad essere professionale. Può essere simpatico o antipatico ma è uno che sa fare l’allenatore”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Al CdS parla Salvo24: “L’indirizzo e la mia mail esistono, nessuna invenzione. Non volevo offendere Conte”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy