Ibrahimovic: “All’Inter con Mihajlovic è stato amore a prima vista. Eravamo tosti, anni fantastici con Mancini”

L’attaccante svedese è intervenuto in occasione della presentazione del libro di Mihajlovic

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Intervenuto nel corso della presentazione del nuovo libro di Sinisa Mihajlovic, “La partita della vita“, Zlatan Ibrahimovic ha parlato del suo rapporto con l’allenatore serbo del Bologna, ma non solo. Il centravanti del Milan, infatti, ha ricordato anche gli anni all’Inter.

Zlatan Ibrahimovic, Getty Images

Ecco, dunque, le parole di Zlatan: “Sinisa è un grande uomo, perché ho avuto l’occasione di giocarci contro, e all’inizio non è stato amore a prima vista. Poi all’Inter è stato amore dal primo giorno. Ho capito subito che era una persona fantastica, mi dispiaceva non giocarci insieme, ma aiutava tanto. Ho sempre detto che in guerra lo avrei voluto al mio fianco“.

Infine, aggiunge: “Quell’Inter con Mancini era una squadra che voleva vincere a tutti i costi, eravamo tosti. Abbiamo vinto insieme e abbiamo avuto tanti anni fantastici“.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy