Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Chi è Takumi Minamino, l’attaccante del Liverpool che piace all’Inter

Minamino

L'identikit dell'attaccante giapponese

Pietro Magnani

Takumi Minamino è l'ultimo nome accostato all'Inter per l'attacco della prossima stagione. Il giapponese in forza al Liverpool sta giocando molto poco per il clamoroso livello di qualità dell'attacco dei Reds, ma, quando chiamato in causa, ha dimostrato di saper essere letale e decisivo. Proprio per lo scarso utilizzo però, in estate potrebbe chiedere la cessione, magari anche solo in prestito. Vediamo perciò nel dettaglio che tipo di calciatore è Minamino.

 

Minamino

Minamino è una punta atipica, non molto alta (174 cm) ma rapidissima e agile nello stretto. Bravo anche nel fraseggio con i compagni e a dettare il passaggio in profondità è l'incubo delle difese formate da centrali alti e lenti. Il fisico non è imponente, ma l'esperienza in Premier lo ha irrobustito parecchio, rendendolo meno facile da spostare rispetto ai primi anni al Salisburgo. Dotato di un ottimi fiuto del goal e di doti da "rapinatore" in area di rigore. Molto duttile, è principalmente un attaccante centrale, ma ha giocato spesso anche sulle fasce. sia destra sia sinistra, che come trequartista. Un suo eventuale innesto, specie a cifre low cost, potrebbe essere molto importante: come quarto attaccante ad esempio, potrebbe garantire la qualità ed i goal dalla panchina mancati tremendamente all'Inter in questa stagione. Sarebbe forse il perfetto "vice Lautaro" per caratteristiche.

 

PARTITE GIOCATE: 24

MINUTI: 1008

GOAL: 10

ASSIST: 1 

PARTECIPAZIONE A GOAL OGNI: 91,63 MINUTI

CARTELLINI: 2 (GIALLI)

PASSAGGI RIUSCITI: 85%

DRIBBLING RIUSCITI: 50%

TIRI A PARTITA: 3,2

TIRI IN PORTA A PARTITA: 0,8

PALLE PERSE: 10,8

FALLI SUBITI A PARTITA: 1