inter news

Buon compleanno Inter – Da Gabigol a Lukaku: i 10 acquisti più costosi della storia

Mario Falchi

 Achraf Hakimi, Getty Images

"Nella partita dei gironi di Champions League Borussia Dortmund-Inter del 2019 è scattata la scintilla tra Achraf Hakimi e l'Inter. In quella notte il marocchino rifila una doppietta ai nerazzurri che sancisce il 3-2 per i tedeschi. Quella sconfitta per la squadra di Conte può essere considerata come un colpo di fulmine per il tecnico leccese nei confronti dell'esterno destro che con giocate e gol ha convinto Conte a portarlo a Milano. Il marocchino incarna le caratteristiche dell'ideale quinto di centrocampo nella scacchiera dell'allenatore nerazzurro. Nel luglio dello scorso anno viene acquistato dall'Inter per  per 40 milioni di euro più 5 milioni di bonus. Debutta in Serie A il 26 settembre successivo nella vittoria per 4-3 contro la Fiorentina, servendo anche un assist. Dopo un inizio da relegato in panchina a causa dell'adattamento al calcio italiano, si conquista un posto tra i titolari a suon di prestazioni e gol: in questa stagione 6 gol e 6 assist tra campionato e Champions League.

Potresti esserti perso