Inter, tre mosse per essere bella e vincente come vuole Conte

Antonio Conte, in conferenza stampa, ha detto che vuole un’Inter che sia bella e vincente. Le tre mosse per far si che questo sia possibile

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Nella conferenza stampa pre-partita per Lazio-Inter, Antonio Conte ha detto di volere un’Inter bella e vincente: “Il nostro obiettivo è la bellezza“, ha affermato. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il tecnico ha tre trucchi per far si che questo sia possibile. La gara con la Lazio potrebbe essere solo l’inizio di questo processo voluto da Antonio Conte.

Il primo punto da mettere in chiaro è quello sugli scontri diretti con le squadre al vertice. I nerazzurri, nella scorsa stagione, hanno perso solo quattro gare e una di queste proprio con la Lazio. Negli scontri diretti hanno vinto solo due volte in 8 gare, tre sconfitte e tre pareggi. L’Inter dovrà affrontare gli avversari senza paura e con il primo trucco che ha il nome di Achraf Hakimi. Il secondo punto è quello di prendersi rischi e preoccupare gli avversari con Perisic per avere un atteggiamento offensivo.

Ultimo trucco è Arturo Vidal che farà la differenza a centrocampo e che lo collega con l’attacco. Vidal ha i nervi saldi anche in partite delicate e difficili come quella contro la Lazio e gli scontri diretti sono il suo piatto preferito.

 

 

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy