Inter Suning

La Repubblica – Nuovi fondi, presto la fumata bianca. Le ultime su cifre e scadenze

Steven Zhang, Getty Images

Presto nuovi soldi pronti a dare sollievo alle casse dell'Inter

Raffaele Digirolamo

In casa Inter sono giorni frenetici: da un lato l'ambiente nerazzurro sta godendo i meritati frutti del trionfo in campionato, dall'altra c'è bisogno di rimettersi già all'opera per programmare la prossima stagione. Il lavoro è complicato dalle persistenti difficoltà economiche generate dalla pandemia, che stanno colpendo non solo il club di Viale della Liberazione ma l'intero universo calcistico.

 Beppe Marotta, Steven Zhang ed Alessandro Antonello (Getty Images)

Se da un lato i tesserati sembrano aver rifiutato la proposta di rinuncia a due mesi di stipendio, dall'altro arrivano buone notizie sul fronte rifinanziamento. Stando a quanto riportato da La Repubblica, Suning sta trattando (con il supporto dell'advisor Goldman Sachs) con fondi di debito americani per ottenere almeno 200 milioni utili a pagare cinque mensilità di stipendi, da versare prima dell'iscrizione al prossimo campionato.

Il termine è quello del prossimo 30 maggio, limite imposto dalla Figc. Per questioni tecniche, è necessario che i soldi arrivino nelle casse nerazzurre almeno una settimana prima della scadenza.