Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

COPPA ITALIA

GdS – Ottimismo Inter su Bastoni: come cambia la difesa nerazzurra

GdS – Ottimismo Inter su Bastoni: come cambia la difesa nerazzurra - immagine 1

Il centrale nerazzurro ieri è tornato ad allenarsi senza fastidi

Antonio Siragusano

Dopo essere stato assente nelle ultime tre partite per un problema al polpaccio, Alessandro Bastoni sembra finalmente essere pronto al rientro. Il centrale nerazzurro ha già cerchiato in rosso la sfida di mercoledì sera a Roma, quando la sua Inter si giocherà la Coppa Italia nella finalissima contro la Juventus. Un recupero importantissimo per il tecnico Simone Inzaghi, come spiegano anche i numeri difensivi della retroguardia nerazzurra con e senza l'ex Atalanta.

Nelle ultime tre partite nelle quali Bastoni è stato assente - vale a dire contro Bologna, Udinese ed Empoli -, l'Inter ha incassato ben cinque reti, di cui due decisive nella sconfitta del Dall'Ara. Troppe, se consideriamo che le precedenti cinque la formazione nerazzurra le aveva invece incassate nelle 10 partite che avevano preceduto Bologna, dunque dalla trasferta di Napoli di inizio febbraio fino al successo contro la Roma a San Siro.

GdS – Ottimismo Inter su Bastoni: come cambia la difesa nerazzurra- immagine 2

Con i gol subiti venerdì sera, poi, l'Inter ha anche perso il primato per il minor numero di gol subiti, adesso nelle mani del Milan con una rete di vantaggio. Tornando al rientro di Bastoni, invece, sarà ovviamente Dimarco a dover tornare ad accomodarsi in panchina. L'ex Verona ha garantito maggiore pericolosità con le sue sovrapposizioni a sinistra, ma ha dato allo stesso tempo meno sicurezza al reparto in fase difensiva. Con Bastoni - tornato in campo nell'allenamento di ieri secondo le ultimissime de La Gazzetta dello Sport - l'Inter ritroverà maggiore equilibrio complessivo, indispensabile per una partita dal valore così alto.

tutte le notizie di