inter news

Cambi di proprietà, mercato e la rinascita: la metamorfosi di Inter e Milan negli ultimi 10 anni

Raffaele Caruso

"Dopo aver vinto lo scudetto nel 2011 contro l'Inter di Leonardo, nell'estate della stagione successiva, in casa rossonera, inizia lo smantellamento della squadra di Allegri, che ha perso alla penultima giornata lo scudetto in favore della Juventus. Via Thiago Silva e Ibra per ragioni di bilancio, il Milan riesce a partecipare alla Champions fino al 2014. Tanti allenatori cambiati dopo Allegri, poi il passaggio al misterioso Yonghong Lì nel 2017-2018 e quello successivo a Elliott. Tanti milioni spesi sul mercato, ma l'Europa continua a mancare da 7 anni.

"Il 29 maggio 2011 l'Inter alza al cielo la Coppa Italia, dopo aver perso lo scudetto contro il Milan. E' l'ultimo trofeo sollevato negli ultimi 10 anni. L’Inter di Moratti è arrivata alla fine di un ciclo che l’aveva portata sul tetto d’Italia, d’Europa e del mondo. In 10 anni ci sono stati tanti cambi in panchina (Gasperini, Ranieri, Stramaccioni, Mazzarri, Mancini, De Boer, Pioli, Vecchi e Spalletti) ma soprattutto due passaggi di proprietà: il primo da Moratti a  Thohir nel 2013, il secondo da Thohir a Suning nel 2016. Il club è costretto per diversi anni a fare i conti con il fair play finanziario, poi l'uscita nel 2019 dopo il settlement agreement con la Uefa.

Potresti esserti perso