Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Da Inter-Sheriff all’episodio Handanovic-Sarri: le notizie più importanti di oggi

Lautaro Martinez (@Getty Images)

Le news nerazzurre più importanti delle ultime 24 ore

Alessio Murgida

Vigilia d'Europa, vigilia di Champions League. L'Inter di Inzaghi si appresta a scendere in campo (domani, ore 21.00) contro lo Sheriff Tiraspol in un San Siro che si prospetta rovente: già venduti 4o dei 55mila biglietti messi a disposizione dalla società nerazzurra. Tante notizie dunque, partiamo subito con il consueto articolo di riepilogo della redazione di PassioneInter.

 Simone Inzaghi (@Getty Images)

CONFERENZA STAMPA - Ecco le parole dell'allenatore nerazzurro Simone Inzaghi in conferenza stampa: "Sheriff? Penso che non abbia vinto due partite per caso. Noi abbiamo affrontato Real e Shakhtar che sono due ottime squadre. Sappiamo che incontriamo una squadra con entusiasmo, organizzata, che si difende abbastanza bassa ma non sempre, sfruttando questi uomini di ripartenza che possono farti male".

"Domani ci vorranno cattiveria, aggressività, determinazione. Giochiamo contro una squadra sulle ali dell'entusiasmo, sappiamo che sarà una partita non semplice, ma sarà fondamentale perché vogliamo cambiare questo trend in Europa. Con intelligenza e lucidità dobbiamo arrivare alla vittoria".

Per la conferenza integrate, potete vedere qui.

 Hakan Calhanoglu (@Getty Images)

LE ULTIME DAI CAMPI - Mister Inzaghi dovrebbe puntare sui titolarissimi. In difesa e in attacco non ci sono dubbi, come a centrocampo per il tandem Brozovic-Barella. Un po' più di incertezza sulle fasce: come riporta La Gazzetta dello Sport, dovrebbero spuntarla Perisic e Darmian. Calhanoglu non è sicuro del posto ma sembra essere il favorito su Vecino e Vidal.

 Samir Handanovic, Getty Images

HANDA VS SARRI - Come riportato in mattinata da La Gazzetta dello Sport, c'è un nuovo retroscena di Lazio-Inter che ritrae protagonisti Samir Handanovic e Maurizio Sarri. Il capitano dell'Inter sarebbe andato dal tecnico, a fine partita, chiedendogli: "Perché non vi siete fermati?""Ma io, più che alzare le mani verso i miei, cos'altro potevo fare?", risponde il mister.

"Potevi fare come Bielsa, lo ricordi Bielsa?". A cosa si riferisce Handanovic? Il 28 aprile 2019, durante Leeds-Aston Villa, i padroni di casa segnano un gol tra le proteste degli avversari (un loro compagno era a terra). Dopo le mille polemiche, il Loco Bielsa ordina ai suoi di far pareggiare l'Aston Villa. Gesto di fair-play passato alla storia.

tutte le notizie di