senza categoria

OCCHI SULL’AVVERSARIO – Gli stravolgimenti estivi, la crisi e il ritorno di D’Aversa: tutto quello che c’è da sapere sul Parma

Luca Tagliabue

"In campo, tuttavia, non è arrivata alcuna inversione di tendenza. Il debutto di D'aversa di ritorno sulla panchina del Parma è coinciso con una sconfitta per 0-2 con la Lazio, a cui è seguito un comunque buono pareggio con il Sassuolo. Da lì, però, è stata di nuovo crisi nera: la squadra ha infatti perso altre cinque partite di fila, ritrovandosi sempre più impelagata nella zona retrocessione, in un lasso di tempo che ha visto concorrenti come Torino e Spezia guadagnare punti importanti in ottica salvezza.

"Nelle ultime due giornate, invece, il Parma ha timidamente cominciato a rialzare la testa, ottenendo due pareggi per 2-2 contro Udinese e Spezia. Risultati che, ovviamente, non sono ancora abbastanza per riaccendere le speranze dei tifosi emiliani, che devono sperare in un netto cambio di marcia da parte dei gialloblu per poter tornare a sognare una zona salvezza che comunque continua a essere lontana solo 5 punti (o poco più, considerando che il Torino ha una partita in meno).

 

Potresti esserti perso