Youth League, arriva la decisione ufficiale dell’Uefa: l’Inter torna in campo contro il Rennes

La squadra di Armando Madonna si era autoesclusa dalla competizione per l’emergenza del Covid-19

di Andrea Pennacchi

Arrivano buone notizie per la Primavera dell’Inter. La notizia era nell’aria già da un po’, ma ora è stata resa ufficiale: i nerazzurri potranno riprendere il cammino nella Youth League, sfidando il Rennes il 16 agosto a Nyon. La squadra di Armando Madonna, che si era autoesclusa dalla competizione in seguito allo scoppio della pandemia, è stata così premiata dall’Uefa, visti poi gli sviluppi del Covid-19. La vincente tra Inter e Rennes andrà a sfidare una tra Juventus e Real Madrid, quando la competizione sarà arrivata ai quarti di finale.

Ecco il comunicato del Comitato Etico e Disciplinare delle Uefa (CEDB): “Il CEDB ha deciso di chiudere il procedimento disciplinare contro l’FC Internazionale Milano per il rifiuto di scendere in campo. Vista la situazione senza precedenti causata da Covid-19 e in seguito a un accordo tra entrambe le squadre, in conformità con i valori e lo spirito della UEFA Youth League, la partita verrà giocata secondo il nuovo calendario delle partite approvato dalla UEFA Comitato esecutivo del 17 giugno 2020. La gara si svolgerà il 16 agosto alle ore 15 a Nyon”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – L’Inter si fa male da sola con il Sassuolo, Conte e Skriniar out contro il Parma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy