Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

Inter Sampdoria

Inter-Sampdoria, Marotta (Sky): “Godiamoci lo Scudetto, bonus verranno pagati. Sul futuro…”

Inter-Sampdoria, Marotta (Sky): “Godiamoci lo Scudetto, bonus verranno pagati. Sul futuro…”

Prima gara ufficiale da Campioni d'Italia: ecco le parole del dirigente nerazzurro

Marco Accarino

Dopo una settimana di festa l'Inter torna in campo. Esattamente sette giorni fa la squadra interista batteva il Crotone grazie ad Eriksen ed Hakimi laureandosi campione d'Italia per la 19esima volta nella sua storia. Oggi, a ridosso del match contro la Sampdoria, parla Beppe Marotta ai microfoni di Sky Sport. Ecco le parole del dirigente nerazzurro: "Il mio sentimento è quello di tutti gli interisti. E' un sentimento forte che ripaga gli sforzi, è un momento straordinario".

FUTURO - "Oggi è un momento di festa e la società è rappresentata dal presidente. Dobbiamo goderci questo momento, Conte che è il condottiero deve goderselo. Non ci sono tensioni oggi. Da settimana prossima ci saranno degli incontri con i calciatori, vogliamo sensibilizzarli sulle difficoltà del calcio in generale e dell'Inter in particolare per via della pandemia. I bonus per la vittoria saranno liquidati e versati, è giusto che la società li riconosca. Ci confronteremo e mostreremo loro la fotografia del calcio di oggi. Nessun diktat, ma dobbiamo fare capire il momento che non vive solo l'Inter ma tutto il calcio".

CALCIO POST-PANDEMIA  -  "Il modello di riferimento di oggi non è sostenibile. I costi del lavoro, che varia tra il 70 ed il 75%, non è più sostenibile. Ogni azienda sarebbe a rischio default così. La realtà del calcio di oggi ha costi certi e introiti incerti. Responsabilità di chi? Non c'è una responsabilità. E' tutto frutto di qualcosa di inimmaginabile poco fa. La società ha investito milioni di euro per raggiungere stabilità. Ma davanti una pandemia bisogna solo prenderne atto e porre dei correttivi".

CALCIOMERCATO - "Questo gruppo merita rispetto ed è di valore. L'obiettivo è sempre quello di rafforzarsi. Ma oggi è prematuro parlare di tutto. Vogliamo goderci lo scudetto, è stato un lavoro difficile e straordinario e vogliamo godercelo. Poi vedremo cosa riserverà il futuro".

FONDI - "L'Inter ha dato apertura a negoziare con i fondi per i diritti di serie A. Significa sedersi, negoziare ed arrivare a condizioni. E queste non erano quelle logiche e ritenute corrette. In un momento di difficoltà comunque i fondi possono essere uno strumendo che danno una grossa mano. Se si ripresenteranno, tutto si rinegozierà. Ma bisognerà sempre tenere fede a dei princìpi logici".

tutte le notizie di