INTER NEWS

Inter sulle tracce di Schouten: l’identikit del centrocampista del Bologna

Schouten Bologna
Scopriamo che tipo di giocatore è l'olandese

Alessio Murgida

Tra le priorità di mercato dell'Inter c'è quella del vice-Brozovic. Abbiamo parlato tanto del talento dell'Empoli, Kristjan Asllani, ma dalle parti di viale della Liberazione c'è anche la forte candidatura di Schouten. Il centrocampista olandese del Bologna è un profilo che piace molto, tanto che Inzaghi ha già dato l'ok per far partire la trattativa con i rossoblù.

Inter sulle tracce di Schouten: l’identikit del centrocampista del Bologna- immagine 2

L'IDENTIKIT DI JERDY SCHOUTEN

Schouten, classe 1995, è arrivato in Italia nel 2019: il Bologna al tempo decise di fare un investimento da 2,15 milioni di euro prelevandolo dall'Excelsior. Dopo 73 presenze in rossoblù, l'olandese sembra aver raggiunto la maturità giusta per il salto in una big. In realtà, Schouten ha dimostrato fin da subito di avere grandissime qualità: il talent scout che ha scoperto campioni del calibro di Mané e Van Dijklo ha definito: "Un calciatore speciale, di qualità differente". 

LE CARATTERISTICHE DI JERDY SCHOUTEN 

L'olandese ha principalmente occupato la posizione di mediano/centrocampista nel Bologna, mettendosi in mostra per le doti innate da recuperatore di palloni. Non un regista puro, ma un mediano dagli ottimi piedi, superbo nel capire le linee di passaggio e discreto anche nel rilanciare l'azione. Dotato di un buon tiro e di un ottimo fiuto per gli inserimenti, Schouten può essere anche un'arma in più in fase offensiva, non solo in quella di contenimento. Deve un po' migliorare e frenarsi nei contrasti, visto che, anche per ruolo, colleziona diversi cartellini. Tormentato dai problemi fisici nella prima parte di stagione, quest'anno ha giocato praticamente solo nel girone di ritorno, confermando però quando di buono fatto vedere nel passato campionato. Ecco i numeri delle ultime due annate a Bologna del centrocampista.

2021/2022

PRESENZE: 18

MINUTI GIOCATI: 1493

GOAL: 1

ASSIST: 1

CARTELLINI: 4 (GIALLI CON UN ROSSO PER DOPPIA AMMONIZIONE)

TOCCHI PER PARTITA: 60,1

PASSAGGI RIUSCITI: 85%

TIRI A PARTITA: 0,4

PASSAGGI CHIAVE: 0,7

PALLONI INTERCETTATI: 1,9

TACKLE: 1,5

SALVATAGGI A PARTITA: 1,7

DRIBBLING RIUSCITI: 1,3 (88%)

DRIBBLING SUBITI: 0,8

DUELLI AEREI VINTI: 61%

PALLONI PERSI: 9,7

 

2020/2021

PRESENZE: 35

MINUTI GIOCATI: 2544

GOAL: 1

ASSIST: 1 

CARTELLINI: 9 (8 GIALLI E 1 ROSSO)

TOCCHI PER PARTITA: 53

PASSAGGI RIUSCITI: 87%

TIRI A PARTITA: 0,3

PASSAGGI CHIAVE: 0,7

PALLONI INTERCETTATI: 2,3

TACKLE: 1,5

SALVATAGGI A PARTITA: 1 

DRIBBLING RIUSCITI: 1,1 (62%)

DRIBBLING SUBITI: 0,6

DUELLI AEREI VINTI: 55%

PALLONI PERSI: 8

 

Sicuramente il ragazzo, anche per età, può essere un'aggiunta importante al centrocampo dell'Inter, un sicuro upgrade rispetto a Vecino. Sulla possibilità di sostituire Brozovic resta però qualche dubbio. L'Inter ha bisogno di un regista più che di un vero e proprio mediano. Brozovic unisce alla perfezione le due cose, Schouten, almeno per il momento, no.