Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter, senti Berthold: “Impressionato da Kumbulla e Gosens. Scudetto? Conterà l’aspetto mentale”

L'ex difensore di Roma e Verona ha parlato della situazione del calcio italiano legata al Coronavirus

Andrea Pennacchi

"Ai microfoni di TMW è intervenuto Thomas Berthold, che ha parlato della situazione del calcio legata all'emergenza del Coronavirus. L'ex giocatore di Verona e Roma, ha espresso le sue opinioni sulla ripresa del campionato e la lotta scudetto. Inoltre, l'ex difensore tedesco si è soffermato su Kumbulla e Gosens, due rivelazioni della Serie A ed oggetto del desiderio di molte squadre, tra cui l'Inter.

"RIPRESA DEL CAMPIONATO - "In questo momento il calcio non è la prima cosa a cui penso. Guardo ai diritti personali della nostra società e mi auguro che i governi facciano le cose giuste, ma ho i miei dubbi. Tutti gli anni ci sono delle influenze gravi e meno gravi. Due anni fa qui in Germania ci furono venticinquemila morti per un'influenza, ma in quell'occasione non ci fu un articolo né un'azione del Governo per chiudere tutto. Da noi tutte le squadre di A e B hanno ripreso ad allenarsi, ma non so quando riprenderà il campionato".

"LOTTA SCUDETTO - "Il campionato è molto aperto e dopo questa pausa bisogna vedere come si riprende. Si giocherà a porte chiuse e sarà un quadro della situazione diverso rispetto al solito. Anche la questione mentale sarà importante. Sarà interessante vedere chi saprà adattarsi meglio alle varie circostanze".

"SU KUMBULLA - "È un giocatore che mi piace parecchio ed ha già tanto mercato. È un calciatore giovane, che però, per come gioca, sembra avere già dieci anni di serie A sulle spalle".

"RIVELAZIONE GOSENS - "Mi ha colpito molto l'esplosione di Gosens.  Dopo un passato in squadre olandesi, ha raggiunto un gran livello in Italia all'Atalanta,  tanto che ora è vicino alla Nazionale tedesca".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/