Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER VERONA CORREA DE VRIJ CAICEDO

Verso Inter-Verona, Correa si scalda e de Vrij rientra: che fine ha fatto Caicedo

Verso Inter-Verona, Correa si scalda e de Vrij rientra: che fine ha fatto Caicedo - immagine 1

Cosa filtra da Appiano in vista della sfida di San Siro

Alessio Murgida

Archiviata la vittoria contro la Juventus, l'Inter di Inzaghi si è rimessa subito a lavoro per preparare il prossimo incontro. I nerazzurri si troveranno di fronte l'Hellas Verona di Igor Tudor, che tanto ha stupito in questa stagione. Per la gara di San Siro (sabato, ore 18.00) l'Inter non potrà però contare su Lautaro Martinez: squalificato dopo il giallo per l'intervento su Locatelli.

Correa

Secondo La Gazzetta dello Sport, sarà Joaquin Correa l'uomo prescelto per sostituire il Toro. L'ex Lazio ha ritrovato minuti nelle gambe ed è pronto per fare coppia in attacco con Dzeko. Altrettanto pronto è Stefan de Vrij. L'olandese si avvicina al rientro dopo l'infortunio di Anfield: è stato convocato con la Juventus, sabato può esserci il ritorno dal 1'.

Caicedo

Capitolo a parte merita, invece, Felipe Caicedo: da quando è arrivato all'Inter, l'ecuadoriano ha giocato appena 4'. Dopo un'assenza iniziale, a causa di problemi fisici, Caicedo è tornato a disposizione di Inzaghi che però sembra aver intenzione di utilizzarlo esclusivamente come l'ultima arma possibile a disposizione. 3' sono arrivati nel pareggio per 0-0 contro il Genoa, 1' è arrivato invece nel pareggio per 1-1 contro la Fiorentina.

E nei pochissimi minuti giocati, Caicedo non ha dato l'impressione di essere proprio al top.

tutte le notizie di