Vieri: “Conte? Nessuno incide più di lui. Lukaku è uno degli attaccanti più forti al mondo”

L’ex bomber nerazzurro: “Antonio dice sempre quello che pensa ma sai che pacchetto prendi quando lo ingaggi”

di Raffaele Caruso

Bobo Vieri, ex attaccante dell’Inter, si è concesso ai microfoni del Corriere della Sera in vista della ripartenza della Serie A.

Ecco le sue parole sul caso Conte: “Buon per l’Inter che sia rimasto Antonio. Interrompere in questa fase il suo lavoro costerebbe caro ai nerazzurri. Un percorso eccezionale secondo me quello di Conte: finale di Europa League, secondo posto in campionato… Nell’immediato, nessuno incide più di lui su una squadra. E forse nessuno allena meglio di lui a livello anche fisico. Chiede tanto, ma ti restituisce il doppio. Penso a Lukaku: non l’ho mai visto così in forma nella sua carriera. Oggi è una punta impressionante, una valanga là davanti, straordinario per potenza e velocità. Conte è un uomo libero, dice sempre quello che pensa, a volte magari con un impatto piuttosto forte. Ma sai che pacchetto prendi quando lo ingaggi”.

Su Lukaku: “Era scettico solo chi non capisce niente di calcio. Al top è uno dei più grandi attaccanti del mondo”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy