CdS – Inter, Zhang ha un piano di salvataggio per evitare la cessione: mossa reale o strategia?

Il club potrebbe semplicemente spingere Bc Partners ad accelerare la trattativa

di Antonio Siragusano

Per fortuna dell’Inter, negli ultimi giorni, gli ottimi risultati che la squadra di Antonio Conte ha conquistato con grandi prestazioni in campo e il primato ritrovato in campionato hanno momentaneamente rubato la scena rispetto alle voci societarie sulla cessione del club. Come scritto questa mattina dal Corriere dello Sport, ad oggi non vi sono aggiornamenti degni di nota e l’unico reale acquirente interessato rimane Bc Partners, mentre voci su altri fondi svedesi o statunitensi si trovano in una fase ancora embrionale.

Suning Inter
Zhang Jindong e Steven Zhang, Getty Images

Pertanto, qualora l’Inter dovesse riuscire a trovare a chiudere una trattativa in tempi brevi, per forza di cose sarebbe Bc Partners il socio coinvolto. Secondo il quotidiano romano, però, da ambienti londinesi sarebbero arrivate voci su un presunto piano di salvataggio da parte di Suning per evitare di dover cedere le quote di maggioranza del club. Uno scenario, questo, che solamente nei prossimi giorni potrà trovare conferma, per stabilire se Zhang avrà realmente pensato a questa mossa per salvaguardare il futuro del club, o se semplicemente sarà stata una strategia per spingere il fondo inglese ad accelerare le pratiche.

DA ZANETTI A LAUTARO, TUTTI I TALENTI SCOPERTI DALL’INTER >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy