Conte, mercato e sponsor: Zhang alla prova del nove. Ora la sua Inter è pronta a vincere

L’obiettivo è diventare la prima proprietà straniera a trionfare in Italia

di Raffaele Caruso

Steven Zhang è completamente immerso nel mondo Inter. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il numero uno nerazzurro dorme solo 4 ore per controllare ogni dettaglio delle aziende che segue, tra queste anche quella a tinte nerazzurre.

Il 26 ottobre saranno due anni esatti di presidenza targata Steven e tutto fa pensare che questa stagione l’Inter possa tornare finalmente a rialzare un trofeo. La sua Inter, perché mai come quest’anno la squadra è segnata dalle sue scelte, tra tutte la conferma di Conte sulla panchina nerazzurra.

Poi c’è il mercato dove c’è sempre stata chiarezza estrema tra tutte le componenti. L’Inter, segnata dalla crisi coronavirus, ha condotto come tutte le squadre una sessione scintillante del solito, pur assicurandosi giocatori importanti come Hakimi e Vidal. Gli inseguimenti a Kanté, Marcos Alonso e persino l’ultimo a Moses sono stati abbandonati  perché non compatibili con il momento economico finanziario del club.

Ora il presidente tornerà in Cina alla ricerca di un nuovo main sponsor, poi sarà tempo di concentrare tutte le forze perché c’è un altro derby da vincere. Zhang non ne ha mai perso uno da presidente, li ha solo vinti.

 

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy