Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Iuliano e il fallo su Ronaldo: “Capisco la rabbia degli interisti”

Si torna ancora una volta a discutere di quel famoso 26 aprile, Juventus-Inter. A parlarne è uno dei protagonisti dell'episodio più ricordato

Gianluca Cutillo

"Ultimamente le dirette Instagram stanno riempiendo le giornate degli appassionati sportivi. Da quelle del bomber Bobo Vieri e tutti i suoi ospiti illustri, a tantissimi altri vip o giornalisti che cercano di passare in modo diverso il tempo con i propri fan. Nella giornata di ieri Mark Iuliano è stato ospite in un'intervista sul profilo Instagram di Nicolò Schira, il quale ne ha approfittato per pungolarlo su un argomento scottante per gli interisti: il fallo su Ronaldo. Infatti il 26 aprile saranno "22 anni da quel giorno. Con Ronaldo ci siamo incontrati diverse volte e ci abbiamo scherzato su. Capisco la rabbia degli interisti in quel momento a caldo, perché ci si stava giocando uno scudetto. Fuori dal campo invece l’abbiamo archiviata". Magari Iuliano e Ronaldo, potrebbero anche averla archiviata (sul brasiliano si ha qualche dubbio), ma i tifosi interisti ancora ci ripensano sicuramente.

"Poi proprio sul Fenomeno non dimentica di ricordare quanto davvero fosse forte: "Ronaldo, il Fenomeno era qualcosa di incredibile. Sopratutto l’anno all’Inter... Era fantastico vederlo giocare. Nel 97/98 era imprendibile..." E poi ha anche parole importanti per l'attuale allenatore interista, Antonio Conte, suo vecchio compagno alla Juventus: "Ha idee di calcio pazzesche, mentalità vincente. Non voleva perdere neanche un allenamento. Una ferocia e determinazione incredibile". E poi continua: "Lui e Zidane sono i migliori allenatori in circolazione, anche se diversi".