Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

Juventus Inter

Juventus-Inter, polemiche a non finire

Juventus-Inter, polemiche a non finire

Un risultato tutt’altro che scontato quello venuto fuori nella sfida tra Juventus e Inter. Contro ogni pronostico, visto l’andamento stagionale, la Vecchia Signora riesce a battere i nuovi Campioni d’Italia e lo fa per 3-2. Una partita...

Martina Napolano

Un risultato tutt’altro che scontato quello venuto fuori nella sfida tra Juventus e Inter. Contro ogni pronostico, visto l’andamento stagionale, la Vecchia Signora riesce a battere i nuovi Campioni d’Italia e lo fa per 3-2. Una partita giocata da alta intensità, con i bianconeri che hanno creato più occasioni di rete e trovando la vittoria grazie ai gol del solito Cristiano Ronaldo e Juan Cuadrado. Partita che mantiene a galla la squadra per un posto in Champions, alimentando le speranze dei tifosi e della dirigenza. Inoltre, nell’arco dei 90 minuti di gioco, e di tutto il post-partita, non sono mancate le polemiche per la direzione dell’arbitro Calvarese. Il direttore di gara è finito sotto la lente di ingrandimento a causa di alcune scelte discutibili, come il rigore dato a Cuadrado e che ha portato i bianconeri sul 3-2.

Anche per Del Piero non è fallo su Cuadrado

Sicuramente una partita da dimenticare per l’arbitro Calvarese, mostratosi insicuro e dubbioso sulle proprie scelte. In particolar modo sull’autogol di Chiellini e sul rigore assegnato alla Juventus e che ha permesso alla squadra di Pirlo di Vincere. Sull’autogol, inizialmente l’arbitro aveva deciso di annullare la rete per una trattenuta di Lukaku sul difensore. Qui, il Var diretto da Irrati, ha richiamato l’arbitro e dopo una attenta analisi ai monitor ha deciso di convalidare l’autorete. Come mostrato dalle immagini è Chiellini che trattiene l’attaccante belga, per questo motivo giusto convalidare il gol. A seguito di tale decisione giusta l’ammonizione per il difensore bianconero, a causa delle continue proteste.

La polemica più grande, però, l’ha fatta la decisione di Calvarese di assegnare il rigore alla Juventus, giudicando fallo di Perisic ai danni di Cuadrado. Nel post partita, rivedendo le immagini, tutti sono arrivati alla conclusione che è il colombiano che commette fallo sul giocatore dell’Inter. Anche Alessandro Del Piero, storico capitano della Juventus, ospite negli studi di SkySport, ha confermato l’inesattezza della decisione arbitrale. Inoltre ha aggiunto: “Vengo da un calcio in cui nessuno di questi tre rigori sarebbe stato fischiato”.

Un episodio destinato a far discutere per molto tempo, specialmente sui social, con i tifosi delle altre squadre che gridano allo scandalo. Addirittura i telecronisti inglesi hanno riso al momento della concessione del penalty alla squadra di Pirlo.

Due le espulsioni, una per parte. La prima è arrivata ad inizio secondo tempo, con un doppio giallo per Bentancur, per un eccessivo intervento ai danni di Lukaku. In questo caso la decisione di Calvarese è risultata esagerata. Scelta corretta, invece, quella di espellere Brozovic, sempre per doppio giallo, per una brutta entrata sull’esterno bianconero autore di una doppietta.

Cosa dicevano i bookmakers?

Come già detto inizialmente, la vittoria della Juventus per molti era inaspettata, visto la stagione fallimentare. Non la pensavano allo stesso modo le agenzie di scommesse, che nelle prossime settimane si attiveranno per le scommesse Euro2020. I principali bookmakers davano infatti per vincente la squadra trascinata da Cristiano Ronaldo, con le quote in costante ribasso, arrivando a 2.05. Addirittura le due squadra avevano una differenza di quotazione pari a 1.25.

tutte le notizie di