Lazio-Inter, Conte (Inter TV): “Avremmo meritato la vittoria. Sono contento di Perisic, tutti devono dare il proprio contributo”

Le parole del tecnico alla fine del match

di Davide Ricci, @davide_r22

Termina 1-1 il big match di giornata dell’Olimpico di Roma tra LazioInter. Una partita sicuramente a due volti, che ha visto i nerazzurri comandare per ampi tratti della gara fino al pareggio dei padroni di casa. Da lì è iniziata una nuova partita – anche nervosa con molte scintille tra i giocatori – e la squadra di Antonio Conte torna a Milano con un po’ di amaro in bocca.

Al termine del match ai microfoni di Inter TV il tecnico interista ha analizzato così il match: “L’aspetto più positivo della giornata è di essere venuti a giocare a Roma contro la Lazio, una squadra che l’anno scorso ci ha creato difficoltà. Abbiamo condotto il gioco per larghi tratti del match. Potevamo avere l’istinto killer e chiuderla, facendo il secondo gol loro potevano avere difficoltà. Hanno trovato il pareggio su azione tipica loro, ci ha minato per qualche minuto. Con un pizzico di fortuna in più potevamo vincere che avremmo meritato”.

PERSONALITA’ – “C’è soddisfazione nel vedere che la squadra al di là degli interpreti esprime un gioco offensivo. Stiamo continuando a lavorare anche quest’anno, a volte sei premiato a volte di meno. La strada è questa, dobbiamo sapere che dopo la ripresa giocheremo ogni 3-4 giorni. Tutti dovranno giocare e devono essere protagonisti. Sto abituando i centrocampisti a giocare in tutti i ruoli perché devono essere duttili. Dobbiamo continuare ad avere questo entusiasmo e questa voglia”.

FORMAZIONE OFFENSIVA – “Gli esterni sono offensivi, Perisic ed Hakimi sono ali, giochiamo con due punte di ruolo. Ho scelto Barella come trequartista perché lo ha fatto già in passato. Bisogna continuare in questa maniera, devono sentirsi tutti parte del progetto. Ne cambieremo 5-6 a partita. Sono contento perché al di là degli interpreti sa cosa fare. Noi difendiamo andando in avanti, la cosa curiosa è che abbiamo preso gol quando eravamo tutti dietro la metà campo”.

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy