QS – Lukaku vs Ibra, la Procura convoca l’arbitro Valeri. L’attaccante del Milan rischia grosso: squalifica shock?

Verranno riascoltate le dichiarazioni di Lukaku e Ibra, valutandone la loro gravità: lo svedese rischia uno stop in tutte le competizioni

di Raffaele Caruso

Lo scontro Ibra-Lukaku continua a far parlare ancora di sé ad una settimana esatta da Inter-Milan. Come noto la Procura della Figc ha aperto formalmente un’inchiesta per vederci chiaro, recuperando il materiale audio e le immagini della lite che ha fatto il giro del mondo.

Romelu Lukaku, Getty Images

Come riportato dal Quotidiano Sportivo il procuratore Chiné ha convocato l’arbitro Valeri, chiamato a giustificare la decisione presa sul campo, ovvero quella di ammonire sia Ibrahimovic che Lukaku.

Poi verranno analizzate nello specifico le immagini del finale di primo tempo, dallo scontro in area di rigore fino a quello sfiorato nei tunnel di San Siro. Nello specifico verranno riascoltate le dichiarazioni di Lukaku e Ibra, valutandone la loro gravità.

A rischiare di più potrebbe essere l’attaccante del Milan: se le sue parole fossero considerate discriminatorie, lo svedese potrebbe essere punito con una squalifica di dieci giornate da scontare in tutte le competizioni.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy