Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Lukaku ai tifosi: “Il primo gol il miglior momento con l’Inter: ecco cosa adoro di Milano. Vi spiego il mio rapporto con Lautaro”

L'attaccante belga ha risposto a una sessione Q&A sui social

Lorenzo Della Savia

"La noia da quarantena, ormai lo sappiamo, manifesta tutti i suoi effetti collaterali sui social network. E nella serata di oggi, ad animare la piazza social è stato Romelu Lukaku, che ha proposto ai suoi follower su Twitter una sessione Q&A - domande e risposte - sul calcio e non solo. E siti e giornali giù a rincorrere l'ultima dichiarazione. Ecco, quindi, alcune domande e alcune risposte che i fan dell'attaccante belga dell'Inter gli hanno posto durante la serata.

"Gol preferito con il Belgio?"Il cinquantesimo, perché lo segnai nel giorno del compleanno di mia madre".

"Miglior momento con l'Inter?"Il mio primo gol! E' stato l'inizio di tutto".

"Ci sono stati altri tecnici che abbiano creduto in te quanto Conte?"Tutti gli allenatori che ho avuto hanno avuto un impatto su di me. Sono grato ad ognuno di loro".

"Gol preferito?"Il primo gol della mia carriera con l'Anderlecht".

"Numero di maglia preferito?"Il 9".

"Cosa avresti fatto se non avessi avuto il calcio?"Non mi sono mai posto il problema... ho sempre avuto il solo obiettivo di diventare calciatore per aiutare la mia famiglia".

"Come hai fatto a prendere feeling con Lautaro in così poco tempo?"La comunicazione è la chiave".

"La cosa migliore di giocare a Milano?"Giocare con San Siro pieno è magnifico, lo adoro".

"Gol preferito con l'Inter?"Il secondo contro il Genoa. Lì ho dimostrato un po' di skills".

"Miglior momento con la maglia dello United?"Il mio primo gol... l'assist di Marcus Rashford fu perfetto".

"Destinazione vacanze preferita?"Los Angeles è fighissima".

"Quante lingue sai parlare?"Sette".

"Più grandi differenze tra Premier League e Serie A?"Tatticamente sei messo alla prova ogni settimana... la velocità in Premier League è maggiore".

"Chi sarebbe il tuo compagno di reparto ideale del passato? "Thierry Henry o Anelka".

"Come fu lavorare con Thierry Henry?"Bello! La sua attenzione per i dettagli è incredibile. Un vero maestro che aiuta chiunque".

"Parla delle tue esperienze con Chelsea e Manchester United."Entrambe le esperienze sono state belle... La gente può dire che io abbia fatto schifo, ma per me è stato bello che il primo club mi dessero l'opportunità di venire in Inghilterra e imparare molto dai miei idoli. L'altro è arrivato al momento giusto per me per fare un salto di qualità e giocare in Champions League".

"Pokemon preferito?"Ho sempre guardato Dragonball e lo guardo tuttora. Mi piace Goku nella sua nuova evoluzione".

"Aneddoti dalla finale di Champions del 2012?"Salomon Kalou mi ha spaventato con quel suo taglio di capelli!".

"Andare in Indonesia?"Perché no? Ci sono stato con i compagni del Chelsea, è molto figo là".

"Pensi che i campionati debbano ripartire senza tifosi o aspettare? "Spero nella salute per tutti e che sia assicurata prima che noi possiamo ricominciare le nostre vite normali".

"Spero tu stia bene, non vedo l'ora di rivederti in campo."Sto bene, spero lo stesso anche per te. Saremo pronti".

"Vorresti che tuo figlio diventi un giocatore come te? "Io voglio solo che sia sano, felice e amato".

"Quali sono i tuoi ricordi della finale 2009 del Torneo di Viareggio? "Quell'esperienza mi ha fatto venire voglia di venire a giocare in Italia ancora di più. E' stata una grande esperienza".

I tuoi giovani preferiti al Chelsea? "Mi piacciono Abraham e Mount".

Com'è stato giocare regolarmente a Old Trafford? "Qualcosa di indescrivibile".

"Giochi a FIFA o FUT? "No no no, gioco a COD e Battlefield".

"Qual è stato l'allenatore più stimolante che hai avuto? "Conte quando eravamo sotto 2-0 contro il Milan. Non urlò contro di noi, ma ci disse cosa dovevamo fare e dove trovare spazi e noi abbiamo fatto il nostro".

Com'è il tuo rapporto con Sanchez all'Inter? "Sempre ottimo".

Tornerai all'Anderlecht come Kompany? "Sicuramente".

"Chi è il tuo artista statunitense preferito? "Non ne ho uno. 2Pac, Biggie, Jay-Z, Nas, 50 Cent. Mi piace la vecchia scuola".

https://www.passioneinter.com/esclusive/esclusiva-ricordate-nelson-rivas-il-diluvio-di-parma-la-sfida-a-cr7-mourinho-ibra-e-adriano-erano-immarcabili/