Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Mancini verso l’Europeo: “Mi piace Esposito. Su Sensi e Barella…”

Roberto Mancini, Getty Images

Il Ct della Nazionale: "Eriksen ha bisogno di tempo"

Redazione Passione Inter

"L'Italia del calcio guarda con ottimismo al futuro grazie anche al lavoro di una grande società come l'Inter che punta sempre di più sui talenti di casa nostra e valorizza prodotti importanti per il serbatoio azzurro. Di questo, e non solo, parla il Ct della Nazionale Roberto Mancini in collegamento con Sky Sport 24, partendo dal rinvio di Euro 2020: "A livello calcistico penso che a noi possa andar bene. La nostra squadra è giovane e continueremo a lavorare aggregando magari qualcun altro dall'Under 21. Sicuramente adesso ci sarebbero state squadre più preparate di noi. Per quanto riguarda la rosa. La qualità che hanno i giocatori del centrocampo è la versatilità. Sono capaci di fare qualsiasi cosa. Fisicamente non siamo dei giganti ma è anche vero che il calcio si gioca con i piedi. Lo stesso Verratti, che fa il play, può giocare come centrocampista offensivo. La nostra fortuna è avere i vari Barella, Sensi, Castrovilli, Florenzi che possono fare tutto".

"Un passaggio anche su altri calciatori di casa Inter: "Esposito mi piace, ma ha 19 anni e deve fare esperienza. Eriksen play basso? Ha la tecnica per farlo, ma mi sembra più un interno offensivo. Quello che fa Barella o che faceva Brozovic all’inizio. Ma un giocatore così tecnico può diventare anche un play. In Italia è difficile se arrivi da un campionato diverso.Ha bisogno di tempo".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/