Micheletti: “La gara con la Roma dimostra che l’Inter non è guarita. Icardi? Ora bisogna stare zitti”

Il giornalista e opinionista ha parlato della scorsa gara affrontata dai nerazzurri e ha anche commentato il futuro dell’attaccante argentino focalizzandosi sul ruolo di Wanda Nara

di Andrea Ilari

Nonostante il pareggio casalingo con la Roma dello scorso sabato l’Inter, anche in virtù dei risultati fatti registrare dalle formazioni che la seguivano in classifica, ha mantenuto saldamente la terza posizione in classifica, con 5 punti di vantaggio sulle formazioni rivali nella corsa per la qualificazione alla Champions League. I nerazzurri saranno ora attesi dall’ardua, quanto importantissima, gara contro la Juventus. Di questi temi ha parlato, intervenuto all’interno del Live Show di MC Sport, il giornalista e opinionista Giorgio Micheletti. Queste le sue parole:

Il pareggio con la Roma ha diviso la critica. L’Inter è sempre una squadra che scatena spaccature. La sensazione è che stia passando il momento in cui non è guarita. La partita di sabato potrebbe essere quella giusta per guarire definitivamente. Vedremo che Juve sarà dopo la vittoria del campionato. Ma non credo che molleranno“.

Infine un commento in merito al futuro di Icardi:”Se fosse solo un procuratore, direi che va via. Ma Wanda Nara è anche una moglie, quindi credo che ora non si sa se dice la verità. E’ una situazione difficile da codificare. Forse bisogna solo tacere adesso“.

Verso Inter-Juve, l’allenamento suggerisce la formazione: Borja davanti a Brozovic, ecco chi tra Lautaro e Icardi

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy