Le probabili formazioni di Milan-Inter: Conte con la formazione tipo, a centrocampo gioca Eriksen

Sensi si è nuovamente infortunato e Vidal non è al meglio

di Lorenzo Della Savia
Eriksen Inter

Molta alternativa, ecco, non pare esserci: in porta, il titolare sarà Samir Handanovic (per forza); in difesa la scelta ricadrà sul pacchetto Skriniarde VrijBastoni (per forza); mentre in attacco non si potrà prescindere dal tandem Lukaku-Lautaro Martinez (per forza). Almeno sei undicesimi di formazione per il derby contro il Milan, Antonio Conte, non li dovrà nemmeno scegliere: gli basterà mandarli in campo come solite certezze dei nerazzurri, così come Hakimi sulla fascia destra, Perisic sulla fascia sinistra e Barella e Brozovic a centrocampo.

Vidal (@Getty Images)

L’unico ballottaggio, in definitiva, per la partita contro il Milan riguarda solo il terzo nome di centrocampo. Ieri il pomeriggio di Appiano Gentile ha registrato l’ennesimo infortunio di Stefano Sensi (affaticamento muscolare), il quale non sarà quindi del match: rimangono in lizza per una maglia Arturo Vidal e Christian Eriksen, con il cileno che non pare essere al meglio e che pare prossimo a cedere il posto dal primo minuto al danese. Ecco, quindi, le probabili formazioni di Milan-Inter.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro. All. Conte

QUALI RISVOLTI DOPO LE PAROLE DI ZHANG?>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy