Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Moriero: “Napoli-Inter sarà una bella partita. I nerazzurri sono primi con merito”

Francesco Moriero, Getty Images

L'ex giocatore nerazzurro ha confessato le sue impressioni per il match tra i partenopei e i nerazzurri

Mario Falchi

Francesco Moriero è un doppio ex della partita che si disputerà domenica alle ore 20:45 tra Napoli e Inter. L'ex giocatore nerazzurro sente particolarmente questa partita e in un'intervista a Tuttosport ha confessato le sue impressioni sulla sfida tra due allenatori sanguigni  come Antonio Conte e Gennaro Gattuso. In seguito le parole.

DUE SQUADRE DIFFERENTI - "Il gioco del Napoli è molto offensivo e quando attaccano possono far male a qualsiasi avversario. Al contrario, l'Inter pratica un tipo di gioco all'italiana che difende bene e colpisce nel momento giusto. I nerazzurri in contropiede sanno essere micidiali".

UN INTER CHE DOMINA E CONTE - "I nerazzurri stanno dominando questo campionato e sono primi con merito. Credo che i giochi siano già chiusi per il titolo anche se dietro c'è molta bagarre per entrare in Champions e in Europa League. Antonio per me è come un fratello, abbiamo trascorso l'infanzia insieme visto che siamo partiti dalle giovanili del Lecce, avevamo fame. Lui e Gattuso sono molto simili come carattere".

LUKAKU COME RONALDO E HAKIMI - "Non si può fare un paragone perchè Ronaldo era un giocatore speciale. Lukaku è il calciatore dello scudetto nerazzurro: Conte era stato criticato per averlo preso ma ha fatto bene ad insistere, Big Rom è fantastico. Hakimi è uno dei terzini più forti d'Europa e rispetto a me ha caratteristiche diverse".

RICORDI NERAZZURRI - "Sono stati tre anni stupendi. Abbiamo sfiorato lo scudetto e vinto la Coppa Uefa nel 1998. Ci siamo divertiti e abbiamo lasciato il segno, dando via a un Inter vincente".

tutte le notizie di