GdS – La moviola di Real Madrid-Inter: trattenuta fallosa di Mendy su Hakimi. Da ‘arancione’ l’entrata di Valverde su Barella

Lente d’ingrandimento sugli episodi che più hanno fatto discutere nella partita di ieri

di Antonio Siragusano

Non sarebbe assolutamente corretto creare degli alibi alla sconfitta dell’Inter dopo il 3-2 di ieri sera subito in trasferta contro il Real Madrid. A fronte della buona gara giocata dai nerazzurri, però, vanno valutati attentamente anche alcuni episodi arbitrali che tanto hanno fatto discutere al termine dell’incontro soprattutto sui social. Nella moviola di questa mattina realizzata sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, infatti, viene definito un errore a pieno titolo quello commesso dall’arbitro in occasione della mancata sanzione sul fallo di Mendy ai danni di Hakimi, prima dello sciagurato retropassaggio del marocchino raccolto da Benzema. Non ha convinto, infine, anche il brutto pestone rifilato da Valverde a Barella che poteva quantomeno essere rivisto al Var.

Lautaro Martinez, Getty Images

Questa la moviola dell’incontro: “L’errore di Achraf Hakimi nell’azione del vantaggio del Real è gravissimo, ma anche la svista di Turpin non è da poco. L’arbitro francese non vede il fallo di Mendy sul marocchino: il giocatore del Madrid ha tutte e due le mani appoggiate sulla schiena dell’interista e lo spinge prima che calci il pallone all’indietro in modo incomprensibile. L’assistente Gringore è a due passi, sta guardando il duello ma non segnala l’irregolarità e Benzema ringrazia. Un errore pesante. Che poteva indirizzare diversamente la serata spagnola dell’Inter. Per il resto, i sette cartellini gialli sono il segnale di una partita tosta: le ammonizioni (4-3 per il Real) ci stanno, l’entrata di Valverde su Barella nella ripresa è da arancione”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy