Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Le PAGELLE di Benevento-Inter: Hakimi e Sanchez disegnano calcio! Difesa rimandata

Achraf Hakimi, Getty Images

I voti e i giudizi del recupero della 1a giornata di Serie A

Raffaele Caruso

"HANDANOVIC 5 - Clamoroso il suo errore che rischia di rimettere in partita il Benevento. Il capitano nerazzurro serve Caprari al limite dell’area di rigore, l’ex Inter non sbaglia e fa 1-3. Per sua fortuna i compagni sono in giornata. E che giornata. Si riscatta parzialmente con un bell'intervento su Letizia e Lapadula, non può nulla sul secondo gol di Caprari.

"SKRINIAR 5,5 - Torna titolare congelando per un attimo le voci di mercato. Partita priva di particolari spunti. Sarà l’ultima? Il Tottenham ci proverà fino alla fine.

"DE VRIJ 5,5 - Esordio stagionale con maglia speciale per l’olandese. La difesa fatica troppo, rispetto agli standard della passata stagione. Anche lui è un po' sottotono.

"KOLAROV 5,5 - Dopo 15 secondi fa partire dal suo sinistro una sventagliata clamorosa da 50 metri per Hakimi nell’azione dello 0-1 di Lukaku. Sicuramente meglio della gara interna contro la Fiorentina. Si fa infilare troppo facilmente però da Moncini che lo grazia colpendo un palo. Mostra qualche indecisione da terzo di difesa, c'è da lavorare.

"HAKIMI 8 - Nei suoi primi 67 minuti in Serie A con l’Inter 2 assist e un gol. Basterebbe questo per descrivere Hakimi. Una scheggia, un treno sulla destra. Il binomio con Sanchez è da stropicciarsi gli occhi, quello con Lukaku non è da meno. Cala nella ripresa come il resto della squadra ma la partita resta da 8 in pagella. 

"VIDAL 6 - Tanta sostanza in mezzo al campo, diversi i palloni recuperati che permettono all’Inter di ribaltare l’azione. Sfiora il gol di testa a pochi passi dalla porta. Non è ancora il migliore Vidal ma il cileno è sulla strada giusta. Esce nel secondo tempo zoppicando.

"51' BARELLA 6 - Entra al posto di Vidal aiutando la squadra nella gestione del risultato. Sfiora il gol ma un difensore avversario, con il braccio largo, gli nega la gioia.

"GAGLIARDINI 7,5 - Non sbaglia quasi niente nel primo tempo, smista palloni a destra e sinistra con facilità. Trova anche il suo primo gol stagionale con un bel sinistro. Pochi minuti dopo sforna anche l’assist per lo 0-3 di Lukaku, nel secondo tempo colpisce anche una traversa. La sensazione è che Gagliardini verrà spesso chiamato in causa da Conte.

"81' ERIKSEN 6 - Fa partire una meravigliosa parabola di sinistro che si spegne sulla traversa. Sfortunato.

"SENSI 5,5 - Rischia davvero tanto con un passaggio orizzontale che per poco non costa caro all’Inter. Meno preciso del solito, diversi palloni banali sbagliati. Può fare molto di più.

65' BROZOVIC 5,5 - Entra male, sbagliando anche palloni sanguinosi.

"YOUNG 7 - Perfetto in difesa con due chiusure provvidenziali, decisivo in avanti con le sue falcate. Torna sulla sinistra e torna a fare quello a cui ci aveva ben abituato nella seconda parte dello scorso campionato.

65' PERISIC 5 - Errore da matita rossa a pochi passi dalla porta. Sbaglia un gol clamoroso dopo la solita cavalcata di Hakimi.

"SANCHEZ 7,5 - Parte titolare e conferma le buone cose fatte vedere nel finale di gara contro la Fiorentina. Duetta meravigliosamente con Hakimi, regala a Lautaro una palla d'oro spaccando in due la retroguardia del Benevento. Gli manca solo il gol.

"LUKAKU 7,5 - Ci mette solo 28 secondi per timbrare il cartellino. Non è sazio e ne fa un altro. Uno di destro, uno di sinistro per non farsi mancare nulla. Già a quota 3 in campionato. Sempre utile spalle alla porta, il suo gioco di sponda è cruciale per l’intera squadra.

"65' LAUTARO 7 - Gol fotocopia come quello siglato alla Fiorentina sabato sera. Palla sul destro, dribbling secco e tiro all'angolino. Il marchio di fabbrica del Toro.