Pagliuca: “Inter il ricordo più bello. Offesi Lippi e lui…”

di

Gianluca Pagliuca, portiere della Sampdoria scudettata e dell’Inter anni ’90, ha ricordato la sua esperienza nerazzurra nella sua intervista al Guerin Sportivo: “All’Inter ho i ricordi più belli della mia vita: non sono riuscito a conquistare il tricolore ma la vittoria della Coppa UEFA resta indelebile nella mia memoria. Il giorno dell’episodio Iuliano-Ronaldo, che ancora non riesco a spiegarmi, offesi Lippi. Lui non dimenticò e, quando divenne allenatore dell’Inter, cacciò me, Simeone e Bergomi“.

Poi l’ex portiere della nazionale ha parlato di due suoi compagni nell’esperienza nerazzurra, Ronaldo e West: Ronaldo è in assoluto il più forte di tutti con cui ho giocato, era imprendibile. West mi prendeva in giro perchè diceva che ero vecchio, adesso si vocifera che sia nato nel 1962…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy