Ranocchia ha le idee chiare: “Per l’Inter è fondamentale tornare in Europa!”

di

Ranocchia Nazionale, il ritorno: grazie alle ultime prestazioni, il difensore prenderà parte allo stage azzurro.

Nel match di ieri contro la Samp, Andrea Ranocchia non ha affatto brillato: basti pensare a quel labiale di Mazzarri scovato dalle telecamere (‘Oggi non ci sta proprio con la testa’) e all’ingenuo fallo che ha provocato il calcio di rigore in favore dei doriani.

Oggi per il difensore si riaprono le porte della Nazionale: intercettato alla stazione di Firenze, da dove raggiungerà Coverciano per lo stage azzurro, il numero 23 ha risposto alle domande dei cronisti presenti, parlando del club e anche delle sue possibilità di andare in Brasile.

Importante aver vinto ieri a Genova, su un campo difficilissimo, in una partita che per noi si è messa subito bene, perché per l’Inter è assolutamente fondamentale conquistare l’Europa Leagueha detto il centrale – Percentuale che vada al Mondiale? Non lo so, sono solo contento di essere tornato in Nazionale grazie alle ultime partite disputate. Farò il massimo in questi due giorni di stage per convincere Prandelli“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy