Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Repubblica – Suning costretta a cedere l’Inter entro fine anno

Steven Zhang
La rivelazione sul presunto futuro societario

Pietro Magnani

Da diversi mesi si rincorrono le voci su una possibile cessione dell'Inter da parte di Suning. Il colosso cinese infatti, complici le nuove direttive governative, da tempo ha le "mani legate" sugli investimenti superflui come quelli per il calcio. Da qui il bisogno per il club nerazzurro di sostentarsi tramite le cessioni dei big. Tuttavia, stando a quanto rivelato da Repubblica all'interno di un articolo sulla questione nuovo stadio, pare che la famiglia Zhang non sarà ancora proprietaria dell'Inter per molto tempo.

Secondo Repubblica infatti, nei prossimi mesi Suning dovrebbe venire "costretta" dal Governo cinese a cedere le proprie quote azionarie del club nerazzurro: "[...] Non fosse altro che il progetto del nuovo San Siro è fondamentale per il futuro del club. Entro la fine dell'anno, il gruppo Suning, socio di controllo, deve cedere il suo pacchetto azionario, secondo quanto disposto dal governo di Pechino per gli investimenti "non strategici" delle sue aziende all'estero. Un'Inter che può mostrare come biglietto da visita il progetto di uno stadio moderno e ricco di servizi, si vende meglio e in modo più conveniente".

Al momento si resta comunque nel campo delle ipotesi: per ora a noi di Passione Inter non risulta nulla in tal senso, anche se stiamo facendo le dovute verifiche del caso per accertarcene.