CdS – Sanchez verso il forfait contro il Verona: l’Inter lo riavrà dopo la sosta natalizia

Antonio Conte preferisce non rischiare l’attaccante cileno a causa dei problemi muscolari che si porta dietro

di Antonio Siragusano
Sanchez Inter

Con molta probabilità, ad un giorno dall’ultimo impegno ufficiale del 2020 dell’Inter, Alexis Sanchez non riuscirà a tornare nell’elenco dei convocati di Antonio Conte. Il centravanti cileno, come confermato purtroppo questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport, non ha ancora superato del tutto il problema all’adduttore che aveva accusato nella sfida contro il Cagliari ed è proprio per questo motivo che non riuscirà a recuperare in tempo per l’infrasettimanale contro l’Hellas Verona.

Sanchez Inter
Alexis Sanchez, Getty Images

L’assenza di Sanchez si aggiunge alle indisponibilità di Andrea Pinamonti e Matias Vecino. Tutti e tre avranno così a disposizione la sosta natalizia per cercare di recuperare senza affrettare il rientro. Specialmente l’attaccante cileno, fondamentale fin qui nelle rotazioni di Antonio Conte in avanti, è reduce da un periodo di forte stress dal punto di vista fisico. E poter godere di di una decina di giorni di sosta senza la fretta di dover accelerare il recupero, dovrebbe aiutarlo a smaltire completamente il guaio muscolare che si porta dietro.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy