Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Satriano manda messaggi d’amore all’Inter: “Mi piacerebbe diventare titolare”

Satriano manda messaggi d’amore all’Inter: “Mi piacerebbe diventare titolare” - immagine 1

Le parole del gioiellino nerazzurro

Pietro Magnani

Martin Satriano, giovane attaccante dell'Inter in prestito al Brest, è partito in maniera clamorosa nel campionato francese, segnando 3 goal nelle sue prime 4 partite, di cui però solo due da titolare. Il giovane uruguagio ha rilasciato un'intervista a Tuttosport, queste le sue parole:

Satriano manda messaggi d’amore all’Inter: “Mi piacerebbe diventare titolare”- immagine 2

"Il mio trasferimento in prestito in Francia è stata una decisione presa di comune accordo dal mio agente e dall'Inter. Quello del Brest ci piaceva, è un progetto interessante. Con Inzaghi ho giocato pochissimo, ma stare a contatto con la squadra mi ha comunque aiutato tantissimo. All'Inter ci sono tanti giocatori esperti ed uno staff preparato, con loro sono cresciuto tanto comunque". 

"Sono una persona che lavora sodo, che si impegna per migliorare in fretta. Ho studiato da vicino Dzeko, Lautaro, Correa e Sanchez per carpirne i segreti. Loro sono giocatori fortissimi e da loro posso solo imparare. Quello più simile a me per caratteristiche è Lautaro, perciò guardavo soprattutto a lui. Mi piacerebbe diventare l'attaccante titolare dell'Inter, lo spero, è uno dei miei obbiettivi. Ora però sono solo agli inizi, dovrò sudarmi quella maglia. Dovrò continuare a lavorare e rimanere umile. Sono contento qui al Brest perché gioco con continuità, ma si, vedendo le difficoltà degli attaccanti dell'Inter ho pensato che forse adesso avrei potuto dare una mano anche io. Ho a cuore cosa succede ai nerazzurri, tifo Inter e spero che vinca lo Scudetto".

Sul compagno di Primavera ritrovato in Francia, Agoumé, ha poi aggiunto: "Mi fa da traduttore perché non capisco bene la lingua. Ha un grande talento, ha tutti i mezzi per andare lontano e diventare un top player".