Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Sconcerti: “Lukaku come Maradona nell’86, Lautaro ricorda Mazzola”

Ai microfoni di TMW Radio, l'opinionista traccia il punto sulla coppia offensiva dell'Inter, con uno sguardo ai gironi di Champions

Giuseppe Coppola

"Mario Sconcerti ha già abituato gli appassionati a dichiarazioni spesso fuori le righe. Tra Serie A e Champions League, l'ex opinionista di Sky Sport ha analizzato il percorso compiuto fin qui dall'Inter, il tutto ai microfoni di TMW Radio. La coppia Lukaku-Lautaro, i paragoni ingombranti ed il punto sulle serate europee, con un occhio ai nerazzurri: "E' andata molto bene in questi due giorni, tutte le italiane possono pensare di passare il turno, cosa impossibile due giornate fa. L'Inter in questo momento sarebbe qualificata, l'Atalanta invece può ancora sperare. Il Napoli ha rimesso la testa fuori ottenendo punti dove nessuno ci riesce".

"I gol e le giocate di Lukaku e Lautaro hanno conquistato tanti addetti ai lavori, compreso Sconcerti che non usa mezzi termini per i due attaccanti: "Il belga mi ha entusiasmato. Il primo gol dell'Inter, costruito da Lukaku, l'ho paragonato per complessità al gol di Maradona nel 1986. Un gran gol: inizia da metà campo e termina con l'assist a Lautaro". Dal nove nerazzurro al duo che sta conquistando Italia ed Europa: "Sono due giocatori che vanno benissimo insieme, anche se nessuno aveva pensato a loro come una coppia. Ora di Lautaro non puoi più fare a meno: mi ricorda sempre di più Sandro Mazzola. Continuerà a crescere e si vede che vuole solo migliorare. Va a cercarsi la palla, non l'aspetta: ha i mezzi, vedremo dove arriverà".

"Lukaku e Lautaro come Maradona e Mazzola: a dirlo è Mario Sconcerti, estasiato dalla prestazione europea dei nerazzurri. Paragoni importanti per giocatori importanti: il presente ed il futuro dell'Inter passa dai loro gol.

https://www.passioneinter.com/news-mercato/sm-matic-e-rottura-con-lo-united-linter-pronta-allassalto/