GdS – Trubin para tutto e salva lo Shakhtar. Inter, pensierino per il dopo Handanovic?

L’estremo difensore è stato il migliore dei suoi nella sfida contro i nerazzurri

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Se l’Inter non è riuscita a trovare tre punti che avrebbero senza dubbio reso meno irta la strada verso gli ottavi di Champions League, il merito è stato anche della buona prestazione del portiere dello Shakhtar Donetsk Anatoliy TrubinIl giovane estremo difensore si è messo in mostra nella sfida con i nerazzurri con una serie di ottimi interventi, che gli hanno permesso di essere scelto come migliore dei suoi nelle pagelle pubblicate su La Gazzetta dello Sport. 

Il quotidiano rosa ha fatto anche il suo nome per la porta dell’Inter, a caccia del successore di Samir Handanovic, difesa sicura nell’ultimo decennio ma ormai in là con gli anni.

Romelu Lukaku, Getty Images

Questa la valutazione del giornale: “Strepitoso sulla punizione di Lukaku, si allunga oltre i suoi limiti e devia il pallone sulla traversa. Ha 19 anni, lo candidiamo per il dopo Handa”.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy