Skriniar rassicura: “Sto bene all’Inter, siamo forti. Ora sono a mio agio con la difesa a tre”

Skriniar rassicura: “Sto bene all’Inter, siamo forti. Ora sono a mio agio con la difesa a tre”

Il gigante slovacco: “Non ci avevo mai giocato, ma ora mi sono abituato”

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo le dichiarazioni rilasciate nella giornata di ieri, alla vigilia di Inter-Spal parla nuovamente Milan Skriniar, intervistato dai microfoni di Sky e interpellato sia in merito al mercato che a questioni di natura tattica, con la ‘nuova’ difesa a tre di mister Conte come assoluta protagonista. Ecco le sue parole.

Difesa a tre – “Giocare a 3 non mi dà problemi, ho dovuto ambientarmi un po’ all’inizio perché non ci avevo mai giocato. Dopo essermi ambientato però la sto capendo meglio e ora sto crescendo”.

Mercato – “Ho visto che sono uscite delle voci, però noto che sta parlando una persona che non è il mio procuratore, non so come sia possibile. Sta solo creando confusione. Più bello stare all’Inter ora? Sicuramente sì, siamo una squadra forte e vogliamo continuare così. Io mi sento bene qua”.

Lautaro-Lukaku – “In questo periodo sono i due attaccanti pi forti con cui ho giocato, sia insieme che contro. Non fanno solo gol, lavorano anche tanto per la squadra aiutando sia noi difensori che i centrocampisti. Merito di Conte? Queste sono le sue caratteristiche, si vede che abbiamo la sua mentalità vincente e non molliamo mai. È dal primo giorno che ci spiega queste cose”.

Gap con la Juventus – “Quest’anno è diminuito sicuramente, siamo un bel gruppo, più unito e siamo il gruppo più forte di questi tre anni. Se continuiamo così possiamo rimanere in alto a lungo”.

Partita di Praga – “Contro lo Slavia era un match molto importante, siamo molto contenti di averla vinta. Ora dobbiamo continuare così, con queste prestazioni e questi risultati”.

Aumento di autostima – “Sicuramente sì, come ho detto non era una partita facile, eravamo anche in difficoltà ma alla fine siamo riusciti a vincere nonostante i due gol annullati”.

Fermare Messi – “Se sono pronto? Speriamo di sì, ora però dobbiamo stare concentrati sulla Spal perché ci aspetta una partita difficile”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – De Paul elogia Lautaro e Conte. Pressing su Kulusevski, le ultime in viste di Inter-Spal

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy