Accadde Oggi: 2 Febbraio 2006: La fiammata di Stankovic stende la Lazio in Coppa

Un gol dell’ex del Dragone trascina l’Inter avanti in Coppa Italia. A fine stagione i nerazzurri vinceranno il trofeo

di Pasquale Formisano, @Formigoal

La puntata odierna della rubrica Accadde Oggi è dedicata a Dejan Stankovic e a una delle sue rinomate fiammate del dragone: è il 2 febbraio 2006, la toppa della Coppa Italia brilla già sulle maglie nerazzurre ma gli uomini di Roberto Mancini hanno tutta la voglia di calare uno storico bis, impresa che riusciranno a portare a termine nella finale di San Siro vinta contro la Roma.

Prima, però, bisogna superare i quarti di finale: il tabellone ha previsto la Lazio, ex squadra sia di Mancini che dello stesso Stankovic, che all’andata, all’Olimpico, blocca i nerazzurri sul punteggio di 1-1. Al ritorno la squadra nerazzurra riesce a raggiungere la semifinale grazie proprio al classico gol dell’ex, che è a tutti gli effetti un gol alla Stankovic, ovvero uno di quei tiri potenti e precisi, imprendibili, letali, decisivi. Una botta prorompente su cui non può nulla il portiere biancoceleste Ballotta, anche lui ex, e che taglia le gambe agli uomini di mister Delio Rossi. Un altro importantissimo passo verso la conquista della quinta Coppa Italia della storia interista.

IL TABELLINO

2 febbraio 2006 – Coppa Italia 2005/06 – Quarti di finale – gara di ritorno

INTER Toldo, J.Zanetti, Cordoba, Materazzi (81′ Samuel), Wome, Solari, Stankovic, Pizarro, Kily Gonzalez, Momentè (59′ Cruz), Adriano. A disposizione: Julio Cesar, Mihajlovic, Veron, Figo, Maa Boumsong. Allenatore: Mancini.

LAZIO: Ballotta, Oddo, Siviglia, Cribari, Zauri, Behrami (46′ Bonanni), Mudingayi (52′ Dabo), Liverani, Mauri, Tare, Pandev (67′ Rocchi). A disposizione: Handanovic, Belleri, Keller, Giallombardo. Allenatore: D.Rossi.

Arbitro: Sig. Morganti (Ascoli Piceno).

Marcatori: 37′ Stankovic.

Note: serata fredda, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Mudingayi, Mauri, Siviglia, J.Zanetti, Cordoba, Zauri. Angoli: 6-5 per l’Inter. Recuperi: 0′ p.t. e 6′ s.t.

Spettatori: 10.304 paganti per un incasso di euro 46.255,50.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy