inter news

Accadde oggi – 5 dicembre 2007: l’Inter di Mancini travolge 3-0 la Lazio nel recupero della 12^ giornata

Il 5 dicembre 2007 a San Siro va in scena il recupero della 12esima giornata di Serie A tra Inter e Lazio, con i nerazzurri che si impongono 3-0

Nunzio Corrasco

Il 5 dicembre 2007 a San Siro va in scena il recupero della 12esima giornata di Serie A tra Inter e Lazio, rinviata in un primo momento dopo la tragica morte del tifoso biancoceleste Gabriele Sandri. Il match si conclude con un netto 3-0 per la squadra di Mancini che guida il campionato con 3 punti di vantaggio sulla Roma e 8 sulla Juventus.

La Lazio parte con il piede sull'acceleratore e sfiora il gol con un bel sinistro al volo di De Silvestri. L'Inter fatica a creare occasioni, ma il match si sblocca al 21' quando sugli sviluppi di un calcio d'angolo per l'Inter, Stendardo trattiene vistosamente Burdisso: Damato indica il dischetto e l'Inter si porta in vantaggio 1-0 grazie al rigore realizzato da Zlatan Ibrahimovic che spiazza Ballotta. Dopo aver sbloccato la partita, l'Inter ne prende il controllo e continua ad attaccare, trovando poco dopo il gol del 2-0 realizzato da Suazo: la rete, però, viene annullata perché sulla conclusione di Pelé, l'ex attaccante del Cagliari - abile a ribadire in gol la corta respinta di Ballotta - si trova in posizione di fuorigioco. Al 33', però, l'Inter va di nuovo in gol e questa volta il 2-0 è regolare: sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Jimenez, il pallone arriva a Maicon che di destro trafigge Ballotta e firma il doppio vantaggio nerazzurro. Il primo tempo, dunque, si conclude 2-0, con l'Inter che sembra assolutamente in controllo del match.

All'inizio della ripresa la squadra nerazzurra va due volte vicina al gol del 2-0, prima con Suazo e poi con Jimenez. Al 55', però, arriva il sigillo alla vittoria: lancio perfetto di Cambiasso per Suazo che parte sul filo del fuorigioco e solo davanti a Ballotta non sbaglia. 3-0 per i nerazzurri e match chiuso. Nel finale l'Inter sigla anche il gol del 4-0 con Samuel, ma per la seconda volta nel corso della serata il gol viene annullato per fuorigioco. Il match, dunque, si conclude 3-0, con la squadra di Mancini che fatica all'inizio, ma poi si scioglie e batte senza troppo sofferenze l'undici allenato da Delio Rossi.