Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 5 luglio 1975: nasce Hernan Crespo, l’arma letale del gol

Accadde Oggi – 5 luglio 1975: nasce Hernan Crespo, l’arma letale del gol

Compie oggi 46 anni Hernan Crespo, ex calciatore protagonista per quattro stagioni con la maglia dell'Inter

Alexander Ginestous

Attaccante completo, rapace d'area e determinante in molte occasioni. In una parola: letale. Ed era soprannominato così Hernan Crespo, "Arma Letale". Perché quando scendeva in campo e toccava il pallone sapevi sempre che il gol era vicino. Una sentenza. Ma era chiamato anche "Valdanito",  per la somiglianza con l'ex nazionale argentino Jorge Valdano. L'ex nerazzurro compie oggi 46 anni, essendo nato il 5 luglio 1975 a Florida, in Argentina.

Arrivato per la prima volta all'Inter nel lontanissimo 2002 per la bellezza di 36 milioni sborsati da Moratti alla Lazio, Crespo si è fatto amare sin da subito per i suoi movimenti e per la sua grinta. Il suo primo anno lo concluse con 16 gol in 30 partite, di cui ben 9 in Champions League. Dopo solo un anno passa al Chelsea, per poi tornare l'anno dopo a Milano (sponda Milan, ahimè), e poi di nuovo al Chelsea, facendosi conoscere anche in Premier League. Nel 2006-2007 il ritorno in pianta stabile all'Inter, con Mancini che si affida a lui in un reparto d'attacco stellare che comprendeva anche Ibrahimovic, Cruz e Adriano. Quell'anno segna 20 gol, salvo poi venir relegato a panchinaro vista l'alta concorrenza. La sua ultima stagione, quella 2008-09 fu quella più deludente con soli due gol. Chiuse la sua esperienza in nerazzurro con 46 gol fatti in 117 presenze, ma anche tre scudetti e due supercoppe italiane. Oggi è l'allenatore del San Paolo, in Brasile, ma sono in pochi in Italia ad averlo dimenticato.

E allora ancora tanti auguri, Hernan.