Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Inter, Suning interrompe la trattativa con Bc Partners: ecco i due motivi

Il gruppo asiatico al comando del club nerazzurro cercherà altrove nuovi fondi

Antonio Siragusano

"Si è interrotta bruscamente la trattativa tra Suning e Bc Partners per la vendita di alcune quote dell'Inter. Il colosso asiatico ha infatti scelto di chiudere le porte definitivamente al fondo di private equity nonostante l'ottimismo dei giorni scorsi. Come scritto da La Gazzetta dello Sport, Zhang Jindong aveva riservato una corsia esclusiva al gruppo inglese per portare avanti le negoziazioni sino allo scorso venerdì, giorno in cui l'offerta è stata ritenuta fin troppo bassa e senza margine per poter approfondire le discussioni.

 Jindong Zhang, Getty Images

"Come spiegato dalla rosea, il no arrivato da Nanchino contiene una duplice spiegazione. Ecco quale: "C'è innanzitutto una notevole differenza sul valore delle azioni (anche perché l'Inter non è quotata in Borsa) e sulla valutazione complessiva del club. Ma al colosso di Nanchino non sarebbe piaciuta l'esposizione mediatica del fondo anglosassone, che la settimana scorsa ha terminato la due diligence".

"A questo punto tutto potrà tornare in discussione e il gruppo Suning tornerà ad ascoltare altre offerte per le quote dell'Inter, considerata l'imminente esigenza di nuovi fondi. In tal senso, tra i vari gruppi accostati al club nerazzurro nell'ultimo periodo, attenzione ad una possibile ricomparsa del fondo svedese EQT.