Icardi fuori dalla home page di Suning: al suo posto (da marzo) c’è ancora D’Ambrosio. C’entra il mercato?

Icardi fuori dalla home page di Suning: al suo posto (da marzo) c’è ancora D’Ambrosio. C’entra il mercato?

La foto del giocatore era stata rimossa dopo le polemiche

di Lorenzo Della Savia

Tra la versione dei complottari e quella dei normalizzanti, non è detto che la verità stia nel mezzo. Notizia: è stato rilanciato oggi, via web, il fatto che nel sito di Suning (suning.com) come uomo copertina della home page (solitamente impreziosita da giocatori dell’Inter) non ci sia Mauro Icardi ma Danilo D’Ambrosio. La notizia – in sé e per sé – è questa, e una notizia in verità nemmeno pare esserlo, perché proprio sul sito di Suning (si apprende) la situazione è questa a partire dal mese di marzo, quando Icardi venne tagliato dalla home del sito dei proprietari dell’Inter in favore del terzino italiano. Era il periodo immediatamente successivo alle polemiche che investirono poco prima l’argentino e all’esclusione dalla rosa dell’attaccante. Una scelta prevedibile.

La notizia, semmai, è che la foto di Icardi non sia stata rimessa al suo posto dopo il reintegro del calciatore in rosa (benché privato di fascia di capitano). Oggi, come detto, l’hanno fatto notare in molti, e non è chiaro nemmeno perché la questione sia riesplosa oggi: saranno le dinamiche delle notizie che circolano via internet e via social, sarà che il mercato è alle porte: resta il fatto che dare un’interpretazione indubbia alla questione foto (per chiamarla così) è di fatto impossibile. Così come è impossibile emanare sentenze su eventuali e cervellotiche strategie comunicative da parte della proprietà: ci sono i complottari, ci sono i normalizzanti. Come potrebbe benissimo non esserci nulla.

ESCLUSIVA – Cauet: “San Siro spingerà l’Inter in Champions”. Poi bacchetta i giocatori: “I social sono un problema, 111 anni di storia vanno rispettati”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy