Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

SUPERCOPPA ITALIANA

Supercoppa Italiana, Milan-Inter: arbitra Maresca. Ed è già polemica

Supercoppa Italiana, Milan-Inter: arbitra Maresca. Ed è già polemica - immagine 1
Due episodi nella stagione dello scudetto interista fanno discutere i tifosi nerazzurri

Redazione Passione Inter

Sarà Fabio Maresca della sezione di Napoli l'arbitro della finale di Supercoppa Italiana tra Milan ed Inter. Sfida sentitissima, accesa ulteriormente dall'annuncio ufficiale della Lega Serie A sul direttore di gara che prima del fischio iniziale già scontenta tutti.

Supercoppa Italiana, Milan-Inter: arbitra Maresca. Ed è già polemica- immagine 2

Maresca ha incrociato l'Inter 11 volte. Il bilancio è di 7 vittorie nerazzurre, 2 pareggi e 2 sconfitte. L'ultimo precedente risale al 15 aprile 2022, vittoria in trasferta dell'Inter di Inzaghi sullo Spezia per 3-1. Ma gli interisti ricordano soprattutto i 23 gennaio 2021, giorno di Udinese-Inter 0-0. Sulla panchina dell'Inter sedeva Antonio Conte, che dopo la mancata espulsione di Arslan e un gol annullato a Lautaro Martinez, a fine partita si scagliò contro l'arbitro con il celebre "Sei sempre tu Maresca, sempre tu". Il conto, infatti, era stato aperto qualche mese prima: 31 ottobre 2020, Inter-Parma 2-2. L'arbitro era Pairetto, infortunatosi nel riscaldamento e sostituito da Piccinini che non fischiò un calcio di rigore per un nettissimo fallo di Balogh su Perisic. Maresca dal VAR non segnalò nulla all'arbitro in campo, lasciando erroneamente proseguire. E in seguito, infatti, fu fermato dal designatore arbitrale.

Per il Milan i precedenti con Maresca sono 12: 6 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. E pure i tifosi milanisti hanno da recriminare in queste ore, invadendo i social dove anche gli interisti stanno commentando negativamente la scelta per una sfida così delicata. Aggiungendo a ciò la presenza del celebre Abisso come AVAR, senza bisogno di ricordare i precedenti...

Alassio e Baccini saranno gli assistenti, Chiffi quarto uomo. Di Paolo al VAR, Lo Cicero riserva.

tutte le notizie di