Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Suso ed il retroscena di mercato: “Sono stato vicino all’Inter, Spalletti mi voleva! Ecco cosa mi disse”

L'esterno si è trasferito al Siviglia durante l'ultima finestra di mercato invernale

Alexander Ginestous

Intervistato ai microfoni di Sky Sport, l'ex esterno d'attacco del Milan Suso, ha parlato della sua esperienza a Milano e quella attuale in Spagna, svelando anche un retroscena di mercato che vede coinvolta l'Inter.

Ecco le sue parole: "Mi manca l’Italia, Milano è la mia città, sono diventato un grande giocatore in parte grazie al Milan. Sono e sarò sempre legato a Milano e al Milan. Sono in Spagna ora, vicino alla famiglia, non sentivo da tanto tempo queste sensazioni. La gente dimentica gli anni passati, ciò che ho fatto al Milan, per gli ultimi sei mesi fatti: non mi piace questo. La situazione era difficile, sono felice di essere venuto qui a Siviglia".

Doppietta nel derby - "Non pensavo mai di farla, davvero, era lunga tornare a casa da San Siro a Gallarate. Sono a Siviglia ora, Cadice è a 100km da qui, mia moglie partorisce in 3 settimane e quindi dobbiamo stare qui. Poi lunedì se non cambia nulla ripartiamo con gli allenamenti. Mia figlia si chiamerà Bianca, dopo Alessio, due nomi italiani abbiamo scelto”.

Liga - “Ripresa in Liga? Lunedì riprenderemo con allenamenti individuali, il paese deve ripartire e poi vedere com’è la situazione per quanto riguarda i contagi. Io penso che non si giocherà, la situazione col Coronavirus non è molto tranquilla. Il mio obiettivo è entrare in Champions, ora siamo terzi quindi sulla strada giusta; poi avrei voluto l’Europeo, ma è spostato”.

Inter - "Contattato da Spalletti all’Inter e Monchi alla Roma? È vero, ci sono stati contatti con Monchi e anche con l’Inter, c’era un’offerta, Spalletti voleva andassi all’Inter, sarei stato un giocatore importante per lui. Con Spalletti per me sarebbe stato bello, anche per sistema di gioco, ma mi dispiaceva cambiare squadra, dal Milan all’Inter”.

https://www.passioneinter.com/news-mercato/sportmediaset-lautaro-inter-in-difesa-90-milioni-piu-griezmann-e-vidal-per-laddio-ma-il-barcellona-dice-no/