Toni: “Inter sulla carta pronta per vincere subito, progetto della Juventus più per il futuro”

Ma i nerazzurri devono già recuperare del terreno in classifica

di Lorenzo Della Savia

Il paradosso – se paradosso vogliamo chiamarlo – è presto servito: è, cioè, che ci sono almeno tre squadre (Milan, Sassuolo e Napoli, forse l’Atalanta) attualmente più in forma dell’Inter in testa alla classifica, e ciononostante, sulla carta, l’Inter e la Juventus rimangono sempre le favorite per la vittoria dello Scudetto. Colpe e meriti anche di una variabile impazzita, il Covid, che può cambiare e spostare gli equilibri di un’annata e di un periodo stagionale a chiunque, cambiando l’ordine degli addendi e cambiando però stavolta anche il risultato.

Di questo avvio di campionato, comunque, ha parlato, dagli studi di 90esimo minuto su Rai Sport, Luca Toni, ex calciatore e attuale opinionista calcistico: “L’Inter viene da un anno con Conte e ha comprato giocatori già pronti per vincere, mentre la Juve con Andrea (Pirlo, ndr) ha cambiato tanto, ha preso tanti giovani ed è un progetto più per il futuro, anche se è chiaro che parliamo di un club in cui non hai troppo tempo – ha dichiarato l’ex attaccante – Però vedo l’Inter sulla carta pronta per vincere subito”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy